CASA NILDE IOTTI

Gestanti o nuclei mono-genitoriali composti da donne con figli, in cui il minore al momento dell’inserimento, abbia un’età compresa fra 0 e 17 anni.

Le ospiti devono possedere livelli di autonomia che consentano  - loro - di sperimentare la gestione di alcuni momenti del giorno e le ore notturne in modo autosufficiente.

Due educatori professionali, si alternano, per un totale di 30 ore settimanali, dal lunedì al venerdì, modulando la presenza dell'equipe sulle esigenze specifiche dei singoli progetti. 

E' sempre garantita una reperibilità telefonica - per le emergenze - sulle  24 h.

  • accoglienza in struttura

  • intervento educativo domiciliare

  • progettazione educativa

  • osservazioni e valutazioni delle capacità genitoriali

  • utenze 

  • manutenzione ordinaria

  • copertura assicurativa RC

  • assistenza legale

Ogni équipe è composta da: 

  • 2 educatori professionali;

  •  1 pedagogista;

  •  1 psicologo.

L'equipe è supervisionata, una volta al mese, da uno psicopedagogista esperto.

La Cooperativa non fornisce i pasti, nel caso di richiesta di retta con vitto, le educatrici accompagnano le ospiti a fare la spesa e la preparazione dei cibi, verrà effettuata esclusivamente dagli adulti che occupano la casa.
 

Viene concertata insieme al servizio sociale inviante e la donna accolta. Gli obiettivi da raggiungere verranno inseriti all'interno del progetto di vita, con un monitoraggio previsto a cadenza mensile,  firmato da tutti gli attori presenti.

Esclusivamente su invio da parte dei servizi sociali territoriali, ai quali verrà richiesta una relazione sociale sul nucleo e la compilazione di una scheda fornita dalla cooperativa stessa. 

Non è prevista la pronta accoglienza.

Avvengono al raggiungimento degli obiettivi di autonomia socio- economica e abitativa  o nel caso in cui si verifichi un impedimento grave alla prosecuzione del progetto, come il non rispetto del regolamento firmato, al momento dell'inserimento.

Minimo 6 mesi.

Massimo 24 mesi. 

  • sostegno educativo supplementare

  • incontri protetti (genitori/figli)

  • psicoterapia individuale

Le pulizie degli alloggi sono a carico degli ospiti che si assumono la responsabilità, al momento dell’ingresso, di rispettare tutte le norme igienico- sanitarie e di risarcire la Cooperativa in caso di danni alla struttura. La Cooperativa si riserva la possibilità di richiedere una caparra al nucleo, che verrà poi restituita al momento delle dimissioni.

E' prevista una quota, a persona, al giorno, a cui verrà applicata l'IVA al 5%.

La retta può essere:

  • senza vitto; 

  • con vitto .

  • w-facebook

CONNETTITI CON NOI

  • w-youtube

Via Marini 3C

​40127 Bologna

Piva/ CF 03478811205 

SDI M5UXCR1

PivaPuiinfo@mysite.com

 QUANDO TROVARCI?

 Si riceve su appuntamento.

 Per telefono siamo reperibili: 

 DAL LUNEDI' - AL VENERDI'

 9,30 - 18,00

INDIRIZZO (sede legale)

Tel. 345 8767618

CONTATTI

Rimani aggiornato

Se sei un Assistente Sociale e hai necessità di collocare un nucleo in difficoltà, puoi inserire la tua email qui sotto, così potremmo aggiornarti, ogni qualvolta che si liberi un posto, in una delle nostre residenze.